Come scegliere il monitor per PC: scopri l'importanza del tempo di risposta

Guida all'acquisto
27/01/2021 Danilo Pagnin 23492

Se stai scegliendo un monitor da ufficio oppure per fotografia professionale o gaming, non dimenticare di considerare il tempo di risposta: in questo articolo ti spiego cosa significa.

gtg significato e tempo di risposta monitorIl tempo di risposta nei monitor per PC non è un grande problema per i monitor da ufficio o in quelli per designer e fotografia professionale, mentre è fondamentale per un gamer. Vi sono vari effetti collaterali in un tempo di risposta elevato che possono impattare significativamente in un monitor gaming, mentre sono meno importanti per un utilizzo standard o per un display LFD per digital signage appeso in un aeroporto o in una stazione ferroviaria. Cerchiamo allora di capire meglio il significato di GtG e degli altri parametri utilizzati per calcolare il tempo di risposta.
 

Tempo di risposta di un monitor, cos'è

Il tempo di risposta in un monitor è l'intervallo di tempo con cui un segnale in ingresso viene elaborato e visualizzato sullo schermo. Un monitor LCD è costruito con un pannello in cui sono presenti due strati vetrosi trasparenti con una sostanza liquida all'interno, innervata da moltissimi contatti elettrici: quando passa un impulso di corrente, il cristallo liquido si accende, passando quindi dallo stato inerte (nero) a quello acceso (bianco). Il tempo che intercorre tra l'accensione e lo spegnimento del cristallo liquido è ciò di cui stiamo parlando. Più elevato è il tempo di risposta del pannello, più si generano artefatti grafici che, anche se non percepiti distintamente dall'occhio umano, generano un effetto scia e diminuiscono la nitidezza di un soggetto in movimento. Questo è negativo per un gamer, mentre chi non appartiene a questa categoria non incontrerà grossi problemi nella visualizzazione di contenuti. Nel caso del gaming abbiamo infatti immagini che cambiano repentinamente, che si aggiornano velocemente e per questo è importante che l'immagine sia visualizzata a schermo nel minor tempo possibile.
   

Le conseguenze di un elevato tempo di risposta

Un tempo di risposta elevato - figlio anche della tecnologia alla base del pannello del monitor - fa sì che il giocatore incontri delle cosiddette imperfezioni visive, che possono manifestarsi in sfocatura dei contorni delle immagini 3D ma anche nel ghosting, ovvero una scia chiara che permane a schermo nonostante il fotogramma sia stato aggiornato e l'oggetto in movimento magari sia statico. L'effetto scia è tra le conseguenze più fastidiose di un tempo di risposta elevato per un gamer: soggetti in movimento veloce presuppongono un aggiornamento delle immagini che solo un tempo di risposta molto basso può garantire.
   

Tempo di risposta GtG: significato

Diversi anni fa i produttori di monitor decisero di introdurre come parametro il tempo di risposta Gray-to-Gray (GtG), ovvero letteralmente "da grigio a grigio", piuttosto che quello Black-to-Black (BtB) come valore indicativo del tempo di risposta di un monitor. Il significato di GtG sta nell'essere il tempo che serve per passare tra due tinte di grigio differenti, che è molto inferiore a quello che il cristallo liquido impiega per compiere passaggi nella scala di colori RGB o per un passaggio BtB. In realtà in questi ultimi anni si dichiara un tempo di risposta che non corrisponde né al GtG né al BtB, ma è un valore parametrato su tabelle approvate da VESA, non quindi "reale" nel senso stretto del termine. Quel che è importante è che, se il produttore dichiara ad esempio tempo di risposta 1ms, hai la certezza che si tratta di un monitor di alta qualità adatto al gaming.
 

Il tempo di risposta ideale per il gaming

Nel caso di un monitor per un PC da gioco il tempo di risposta di un monitor deve essere di massimo 2-3 millisecondi, meglio ancora 1ms o inferiore. Se però non giochi assiduamente o lo fai solo sporadicamente, puoi ignorare tale parametro e acquistare un monitor standard con tempi di risposta generalmente tra 5-8 millisecondi, che sono più che soddisfacenti per un uso normale o per un giocatore occasionale. Se pensi infine alla funzione di un monitor per uso medicale o ad un LFD che serve per digital signage, quindi per mostrare ad esempio i voli in partenza da un aeroporto o il menù di un fast-food, ti renderai conto facilmente che vanno benissimo anche tempi di 10/12 ms.
Monitor LED Samsung - S32am500nu - m50a series - monitor a led - full hd (1080p) - 32" ls32am500nuxen
 gratis Consegna gratuita

Tipo display: Monitor LCD con retroilluminazione a LED; Pollici: 32 ''; Risoluzione: 1920 x 1080 Pixel; Formato: 16:9; Tecnologia pannello: VA; Touchscreen: No; Uscita audio: Altoparlanti;

358,99
¤ 35,80 / mese

+ +
+ +
358,99
¤ 35,80 / mese

Monitor LED AOC - Gaming - monitor a led - curvato - 34" cu34g2x/bk
- € 74  gratis Consegna gratuita

Tipo display: Monitor curvo; Pollici: 34 ''; Risoluzione: 3440 x 1440 Pixel; Formato: 21:9; Tecnologia pannello: VA; Touchscreen: No; Uscita audio: Nessuno;

734,99
- 9%¤ 808,99
¤ 73,40 / mese

+ +
+ +
734,99
- 9%¤ 808,99
¤ 73,40 / mese

Monitor LED BenQ - Bl2381t - monitor a led - 22.5" 9h.lhmla.tbe
- € 56  gratis Consegna gratuita

Tipo display: Monitor LCD con retroilluminazione a LED; Pollici: 22,5 ''; Risoluzione: 1920 x 1200 Pixel; Formato: 16:10; Tecnologia pannello: IPS; Touchscreen: No; Uscita audio: Altoparlanti;

189,99
- 23%¤ 245,99

+ +
+ +
189,99
- 23%¤ 245,99

Monitor LED Philips - V-line 243V7QDSB - 24" - Full HD (1080p)
- € 70  gratis Consegna gratuita

Tipo display: Monitor LCD con retroilluminazione a LED; Pollici: 24 ''; Risoluzione: 1920 x 1080 Pixel; Formato: 16:9; Tecnologia pannello: IPS; Touchscreen: No; Uscita audio: Nessuno;

161,99
- 30%¤ 231,99

+ +
+ +
161,99
- 30%¤ 231,99