Climatizzazione: le 5 alternative last minute ai condizionatori fissi

Guida all'acquisto
30/07/2020 Maria Antonia Frassetti, Sara Motta 13785

Ormai l'estate è arrivata e se non ti sei ancora attrezzato con un impianto di climatizzazione fisso, sappi che esistono in alternativa soluzioni altrettanto valide ed efficaci, per tutte le tasche. Scoprile nella nostra proposta.

Come ogni anno, il caldo africano è arrivato e ci ha costretto ad accendere gli impianti di climatizzazione e a far partire ufficialmente la stagione dell'aria condizionata. Se sei arrivato ad oggi senza aver provveduto all'’installazione di un condizionatore fisso, è giunto il momento di affrontare il problema di come raffreddare casa senza un condizionatore.

I motivi di questa “mancanza” possono essere di varia natura: per esempio, semplice disorganizzazione, insufficienza di tempo e di budget, oppure carenza di spazio in casa. In alcune abitazioni, poi, esistono regolamenti condominiali che vietano l'installazione di motori esterni per ragioni di estetica (soprattutto nei centri di rilevanza storica). Per non parlare dei disagi legati ai lavori murari, idraulici ed elettrici necessari per il montaggio e l'allacciamento delle unità (che non tutti siamo disposti ad affrontare) e della nuova normativa entrata in vigore, che comporta che l'installazione di un condizionatore fisso avvenga per opera di un professionista.

Inoltre, potresti aver deciso di non installare un condizionatore fisso per evitare i problemi tipici legati all'utilizzo, e a volte anche abuso, dell'aria condizionata. L'aria condizionata, infatti, può creare problemi di salute come torcicollo, mal di gola, raffreddori e altri fastidi vari. Con il nostro articolo vogliamo darti delle alternative valide per superare il caldo questa estate.
 

C'è un'alternativa al condizionatore?

Fatte le premesse di cui sopra, sappi che l'alternativa al condizionatore esiste. Anzi, le alternative! In commercio, infatti, si trovano svariate soluzioni per rinfrescare casa in estate, particolarmente efficienti, economiche e dai consumi energetici contenuti. In particolare, in questo articolo vogliamo parlarti del classico ventilatore, ma anche di dispositivi moderni e performanti quali i raffrescatori evaporativi e i deumidificatori. Questi apparecchi coniugano ormai utilità pratica e bellezza estetica (diventando spesso dei veri e propri oggetti da arredo). Sei curioso di conoscerli? Ecco le nostre proposte dell'ultimo minuto per goderti l’estate anche tra le pareti di casa senza dover sostenere per forza costi esorbitanti e lavori stressanti.

1.Ventilatore Argoclima Ipno
Tra le alternative last minute al condizionatore c'è sicuramente il ventilatore, un grande classico presente in tutte le case. Argoclima Ipno, si presenta come un ventilatore versatile poiché si presta sia ad un utilizzo da tavolo che come freestanding, con un'altezza estensibile che raggiunge i 97 cm.
Il motore è molto silenzioso, rendendo questo modello perfetto anche da utilizzare durante la notte, nella camera da letto. Si può regolare su 3 diverse modalità di funzionamento: Normal, Natural e Sleep, per adattarsi ad ogni condizione di utilizzo.
Le velocità sui cui è possibile regolare il ventilatore Ipno sono 18 e si possono selezionare sia sul pannello Soft Touch, presente sull'apparecchio, sia anche dal telecomando. Infine, il timer ti permette di regolare l'accensione e lo spegnimento di questo modello Argoclima.
 

2. Ventilatore Smartway SVF45XC
Questo ventilatore con pale rappresenta un'alternativa al condizionatore pratica e conveniente.
Con i suoi 56 centimetri di altezza e larghezza, questo ventilatore può essere posizionato sul pavimento ed occupare così poco spazio.
Dotato di piedini antiscivolo, lo puoi sistemare dove vuoi in casa, grazie anche ai suoi 5 chilogrammi e mezzo di peso, che lo rendono facilmente trasportabile. Inoltre, si può regolare il flusso dell'aria su 3 velocità.

3. Raffrescatore Macom Breezer Tower
Il condizionatore evaporativo è un'altra valida soluzione per combattere l'afa estiva. In apparenza sembra un climatizzatore portatile standard. In realtà, è un apparecchio 2 in 1: ventilatore e rinfrescatore.
Il raffrescatore evaporativo è un sistema di raffreddamento naturale e non inquinante, in quanto non utilizza gas refrigeranti o sostanze chimiche, ma sfrutta il principio naturale dell'evaporazione dell'acqua.
La nostra proposta, il Macom Breezer Tower, si presenta con la possibilità di scegliere tra 3 velocità ed un'oscillazione di 90°.
In più, raffresca, oscilla e ionizza qualsiasi ambiente della casa, grazie alle 3 funzioni selezionabili sul pannello di controllo Soft Touch.
Infine, grazie alle rotelle risulta facilmente trasportabile e comodo da posizionare in ogni angolo della casa.
 

4. Argoclima Polifemo Ion Silver
Questo raffrescatore evaporativo per casa si presenta con un design molto originale e simpatico. Oltre che in casa, può essere utilizzato all'aperto, ad esempio in giardino o in terrazzo.
Alla tecnologia evaporativa si aggiunge una funzione ionizzante che contribuisce a rinfrescare ulteriormente l'aria e un doppio sistema di filtrazione che ha un effetto purificante.
Il flusso di aria può essere regolato secondo 3 velocità, ossia alta, media o bassa. Il serbatoio dell'acqua ha una capacità di 7 L ed è rimovibile.
Infine, Polifemo Ion Silver è facilmente trasportabile grazie alle 4 ruote sottostanti ed alla pratica maniglia per il trasporto. Inoltre, questo raffrescatore evaporativo domestico ti offre la possibilità di personalizzare la ventilazione grazie a 3 modalità: Natural, Sleep e Smart.

5. Deumidificatore Qlima D630P
La sensazione di caldo dipende anche dal livello di umidità. Quanto più l'aria è umida, tanto più il calore percepito risulta maggiore. Per questo motivo, può essere sufficiente deumidificare l'ambiente circostante (senza quindi muovere aria).
La nostra proposta delle alternative last minute ai condizionatori fissi termina, quindi, con un deumidificatore. Questo modello di deumidificatore portatile Qlima permette di deumidificare fino a 200 m³.
Inoltre, ha una pompa d’acqua integrata che permette un drenaggio ed una deumidificazione continua. Si caratterizza, inoltre, per l'elevata silenziosità (40 dBA), la funzione antigelo ed un serbatoio di 6 litri di capacità.
In più, la funzione di spegnimento automatico fa sì che l'apparecchio si spenga quando il serbatoio è pieno, in modo tale da contenere i consumi. È dotato anche di filtro antipolvere, per purificare l’aria ed un timer di 24 ore.
 

Ora che hai scoperto che il condizionatore fisso non è l’unico alleato che puoi trovare nelle calde giornate estive, non ti resta che scegliere tra le nostre proposte e goderti il refrigerio che meriti!