Rivivi emozioni vintage grazie alle nuove fotocamere istantanee

News
04/04/2017 Danilo Pagnin 672

Fotocamere analogiche istantanee: per gli amanti delle emozioni vintage Polaroid e Fujifilm mettono a disposizione fotocamere dal sapore antico.

Un'estate al mare di tanti anni fa. Polaroid sbiadite con volti mai dimenticati, che ricordano emozioni che teniamo nel cassetto dei ricordi e che talvolta andiamo a riprendere: un amore passato, una vacanza indimenticabile, l'innocenza della giovinezza, un genitore da ragazzo, il primo giorno di scuola. Le fotocamere istantanee hanno fatto la storia del costume e di ciascuno di noi: immagini ingiallite e scadenti in quegli improbabili formati 9x7 in disuso da oltre due decenni. Eppure nessuna foto digitale supertecnologica scattata con definizione di milioni di pixel e stampata su finissima carta di alta qualità potrà mai darci quel tipo di emozione. Come una vecchia Vespa o un juke-box.
Polaroid e Fujifilm sembrano essersene accorte: ecco quindi ricomparire le fotocamere istantanee sul mercato, mix di antico fascino e moderna tecnologia.
 
Guarda tutte le fotocamere analogiche
 
Instant camera classica o digitale?
Persino il celebre artista Pop-Art Andy Wahrol amava scattare Polaroid: tuttavia a differenza di lui ora abbiamo a disposizione macchine con la stessa concezione ma sicuramente molto più evolute. Anzitutto il mondo delle instant camera non è solo Polaroid: una forte presenza su questo mercato è per esempio quella di Fujifilm, che con le sue Instax si è imposta all'attenzione con fotocamere divertenti, colorate, facilissime da usare e che, proprio come le Polaroid, possono stampare l'immagine scattata immediatamente. Sono infatti dotate di un apposito slot da cui esce la stampa della fotografia appena scattata grazie a speciali pellicole prodotte da Fujifilm stessa, di un formato proprietario.    
Sono fotocamere di concezione molto semplice, con esposimetro tarato su varie posizioni (nuvoloso, sole, ritratto, ecc.) che consentono di fare foto di buona qualità in quasi tutte le condizioni di luce, con flash incorporato per le situazioni notturne o di scarsa luminosità. Non mancano pellicole in bianco e nero per foto artistiche e particolarmente ricercate. Sono fotocamere semplici ed essenziali, per chi vuol distinguersi nell'era dei social network e del culto della condivisione.
 
La celeberrima Polaroid da alcuni anni ha allargato il suo storico ambito merceologico inserendo la produzione di TV, tablet e altri device elettronici. Non ha comunque rinunciato alla sua più antica vocazione e ha immesso sul mercato alcune fotocamere che presentano la stessa caratteristica che ha fatto la fortuna delle mitiche sorelle maggiori, cioè la possibilità di stampa immediata delle foto. Queste fotocamere consentono la memorizzazione e in alcuni casi la condivisione via Bluetooth delle immagini in formati digitali, mostrando un'evoluzione rispetto alla storica produzione.
Se volete l'emozione della stampa immediata restando nel pieno dell’era digitale, scegliendo queste fotocamere non dovrete rinunciare al culto del sempre-connessi.
All’interno di questa nicchia di instant camera, troviamo la serie Snap Instant senza tecnologia wireless, mentre la serie Snap Touch presenta l'interessante caratteristica della connettività Bluetooth. Tutte supportano schede di memoria micro SD per salvare le immagini.
Anche le Polaroid, come le Fujifilm Instax, sono dotate di flash incorporato e di mirino ottico.
 
Le fotocamere istantanee sono di solito focus free: la profondità di campo è tarata in maniera da consentire di scattare fotografie a fuoco nella maggior parte delle situazioni. Dotarle di fuoco variabile e in generale aumentarne la dotazione tecnologica avrebbe significato costi senz'altro maggiori e in un certo senso ne avrebbe snaturato la caratteristica di essenzialità e immediatezza.
 
Polaroid Snap Instant White
Con una risoluzione di 10 Megapixel, l'interfaccia USB, la possibilità di stampare in formato classico 3x2" e un slot per schede di memoria fino a  32Gb, la Snap Instant di Polaroid rappresenta un incredibile mix di antico e moderno ad un prezzo accettabile.
Potrete stampare foto appena scattate nel tradizionale formato Polaroid coi bordi bianchi, e insieme salvarle su scheda di memoria micro SD e avere così la possibilità di portarle su altro device e poterle quindi stampare in formati maggiori con una stampante, condividerle e guardarle sullo schermo di un PC, di uno smartphone o di un tablet.
Per chi vuol stare nel flusso digitale ma ha un occhio rivolto alla tradizione e al passato.
Polaroid Snap Touch Black
La Snap Touch è la soluzione di Polaroid per chi vuole l'emozione vintage della foto immediata senza rinunciare alle dotazioni dell’era digitale, compresa la condivisione wireless via Bluetooth.
A questa fotocamera non manca proprio nulla rispetto alle sue cugine: sensore da 13 Megapixel, connessione USB, slot per memoria micro SD, ma rispetto alle concorrenti vanta la possibilità di stampa immediata delle foto, come le ben più celebri sorelle maggiori che hanno fatto la storia della fotografia.
Con questa fotocamera non perderete un pixel di condivisione digitale con insieme l'emozione vintage dell'instantanea fresca di stampa tra le mani pochi minuti dopo lo scatto.
 
Fujifilm Instax Mini 8
La Fujifim Intax Mini 8 è una fotocamera totalmente analogica e senza compromessi. Semplice ed essenziale, monta obiettivo a focale fissa, è priva di stabilizzatori ottici o digitali, ha fuoco fisso e nessuna connettività, ma vi regalerà il miracolo di vedere apparire in pochi istanti la foto appena scattata, grazie alla possibilità di stampa immediata delle foto.
Niente contaminazioni digitali: puro vintage e tecnologia 100% analogica. Focale standard, poche essenziali opzioni di esposizione, fuoco fisso: per questa sua forte identità questa fotocamera è già una delle più trendy del mercato, oggetto "cult" di numerose blogger.
Il colore lilla dà un ulteriore tocco di originalità ad un oggetto di grande impatto estetico.
La qualità delle foto vi stupirà: grazie alle pellicole Fujifilm di formato proprietario avrete stampe di sorprendente brillantezza.
Fujifilm Instax Mini 90
Fotocamera amata da artisti e fotografi, la Fujifilm Instax Mini 90, con le sue forme retrò, la tecnologia totalmente analogica e la possibilità di stampa immediata delle foto, rappresenta una scelta di nicchia per chi vuole distinguersi dal rumore dei social network e ama emozioni semplici da condividere con poche affezionate persone.
Monta pellicole Fujifilm di formato proprietario che vi daranno stampe di inaspettata qualità e brillantezza.
Dotata di scatto elettronico programmato, 1.8 - 1/400 sec., vari tempi di posa (macro mode: apertura automatica fissa a F22, bulb mode: tempo apertura otturatre massimo 10-secondi)  e flash elettronico automatico, è una macchina semplice ma che vanta tecnologie efficaci per una resa sorprendente.
Godetevi le vostre emozioni vintage grazie a questa semplice ed essenziale fotocamera.