Apple Pay in Italia: come si usa la carta di credito per pagare con iPhone

News
17/05/2017 Alessandra Basile 2348

È ufficiale, Apple Pay sbarca in Italia. Ecco nella nostra guida tutto quello che devi sapere per pagare con il tuo iPhone e con gli altri dispositivi Apple.

Dopo averne parlato a lungo negli scorsi mesi, finalmente è ufficiale: si può pagare con Apple Pay anche in Italia. Amanti della "mela morsicata" è arrivato il vostro momento di fare i vostri acquisti con l'iPhone o, comunque, da un device Apple come l'iPad o il Mac. Ma tutti i dispositivi sono abilitati? Come si usa la carta di credito? È sicuro? Vi rispondiamo a questa e ad altre domande nella nostra guida dedicata ad Apple Pay.

Pagamenti contactless sempre più diffusi
Secondo il Politecnico di Milano, nel 2016 i pagamenti digitali con carta in Italia sono cresciuti del 9%, raggiungendo i 190 miliardi di Euro, pari al 24% dei consumi delle famiglie italiane. L'e-payment penetra sempre di più nelle nostre abitudini, in particolar modo fanno da padroni i cosiddetti new digital payment, vale a dire tutte quelle nuove forme di pagamento diverse dal contante che, grazie alle nuove tecnologie, garantiscono transazioni sempre più veloci e sicure. E-commerce ed e-payment rappresentano la componente di maggior valore nei New Digital Payment: l'acquisto di prodotti online tramite computer, tablet o smartphone con carta di credito o tramite Wallet cresce del 14%, arrivando a valere 18,7 miliardi di Euro.

È proprio in questo contesto che si va ad inserire l’approdo in Italia di Apple Pay, tanto atteso dai tanti fan di Apple. I consumatori acquistano sempre di più "on the go", non hanno tempo né voglia (e molti non ne sentono neanche più la necessità dal punto di vista della sicurezza) di ricorrere a metodi di pagamento che ormai al giorno d'oggi risultano un po' desueti (il bonifico bancario o il contrassegno, ad esempio). Meglio affidarsi alle nuove soluzioni di pagamenti digitali, molto più veloci e che garantiscono la stessa sicurezza – anzi, anche di più.

Come si paga con Apple Pay?
Se vuoi pagare il tuo acquisto su Monclick utilizzando Apple Pay, ci sono davvero poche cose da sapere perché tutto il processo di conclusione dell'acquisto è all'insegna della semplicità. Una volta che sarai nel tuo carrello, il sistema riconosce in automatico se stai navigando da un dispositivo Apple abilitato (un iPhone, un Mac o un iPad) e ti mostrerà Apple Pay come prima opzione tra i vari metodi di pagamento disponibili. Dovrai semplicemente selezionarlo e cliccare su "Prosegui con l'ordine": da questo momento si avvierà in automatico la sessione di Apple Pay.
Inoltre, grazie alla funzionalità Touch ID, non dovrai perdere tempo nel compilare tutti i vari form relativi a spedizione e fatturazione. Basta un tocco, letteralmente.

Acquistare con Apple Pay è sicuro?
C'è una sola risposta: assolutamente sì. Innanzitutto, Monclick non viene mai a conoscenza dei dati della vostra carta. Non solo, i dati non vengono nemmeno conservati sul vostro dispositivo, né tantomeno sui server Apple. Infatti, viene utilizzata la tecnologia del token: si tratta di un codice di sicurezza dinamico specifico ed univoco della transazione in corso.
Quindi, pagare con iPhone e altri device Apple è davvero sicuro: né Monclick né Apple potranno mai clonare i dati della vostra carta di credito.

Con quali dispositivi Apple posso pagare?
Apple Pay funziona con iPhone 6 e successivi, iPhone SE, iPad Pro, iPad Air 2 e iPad mini 3 e successivi. Inoltre, puoi scegliere di pagare tramite Apple Pay con Safari su qualsiasi Mac prodotto dopo il 2012 con sistema operativo macOS Sierra e confermare il pagamento con iPhone 6 o successivi o Apple Watch, o tramite Touch ID sul nuovo MacBook Pro.
E ora che Apple Pay è in Italia e che sapete tutto quello che serve per usare la vostra carta di credito e pagare con iPhone e gli altri device Apple, non vi resta che darvi allo shopping sfrenato (ma sicuro e veloce)!