Le 5 migliori app pensate per le donne

Guida all'acquisto
14/04/2017 Alessandra Basile 522

Nel marasma degli store online, ci sono applicazioni utili che ogni donna dovrebbe assolutamente avere nel proprio smartphone. In questa guida trovate tutti i "must have".

"Tecnologia, sostantivo femminile. Vasto settore di ricerca composto da diverse discipline che ha come oggetto l'applicazione e l'uso degli strumenti tecnici in senso lato che può essere applicato alla soluzione di problemi pratici, all'ottimizzazione delle procedure, alla presa di decisioni, alla scelta di strategie finalizzate a determinati obiettivi". La Treccani definisce così la tecnologia, sostantivo femminile. Ragazze, la tecnologia è donna. Usciamo dal luogo comune che le ragazze e l'high-tech non vanno d'accordo, quasi ci fosse una sorta di timore reverenziale verso questo settore. Perché, in alcuni casi, ne sappiamo più noi donne di molti uomini.
Noi di Monclick Magazine lo sappiamo bene e abbiamo deciso di dedicare uno spazio in cui parleremo delle varie declinazione high tech al femminile. Dai migliori smartphone per le donne alle piastre per capelli. Dai prodotti di tecnologia che magari conoscete meno o che pensate siano più studiati per un pubblico maschile fino a qualche consiglio utile per le donne da usare online. Lontano dagli stereotipi e, piuttosto, molto vicini a voi.
Inauguro questa nuova rubrica con una carrellata sulle migliori app per donne. Voglio darvi qualche dritta sulle applicazioni utili che proprio non possono mancare sul vostro smartphone.

Quali sono le applicazioni che le ragazze dovrebbero scaricare?
Se provate a cercare online quali sono le migliori app da scaricare pensate per noi donne, incapperete in risultati che gridano vendetta al cospetto delle lotte per la parità dei sessi. Applicazioni per monitorare l'ovulazione, per sapere subito i giorni di maggiore fertilità o, più in generale, per tenere controllato il ciclo. E non vogliamo metterci anche una bella app da scaricare che emula sul display dello smartphone uno specchietto? Con incitazioni come"“Ragazze, è un'app bellissima! Non dovrete più ricordarvi di mettere in borsa lo specchietto!". Ma perché, usare la fotocamera frontale dello smartphone sarebbe così disdicevole? Ma no, intasiamo la memoria del telefono con applicazioni assolutamente inutili e, magari, piene di pubblicità. Ovviamente le proposte online prevedono anche una nutrita carrellata di app per appuntamenti. Mi pare giusto.
Questa piccola ricerca mi ha discretamente indignata. Ok, io sono un po' fissata da sempre con la tecnologia. Altro che Jimmy Choo, regalatemi un nuovo smartphone e mi farete contenta! Però, insomma, come recita una vecchia canzone "Siamo donne, oltre le gambe c'è di più". Ci sono sicuramente app pensate per noi che vale davvero la pena scaricare e che possono dare un aiuto concreto. Perché, come dice la Treccani, la tecnologia fornisce soluzioni a problemi pratici e reali. Senza pensare di arrivare a risolvere il problema della fame nel mondo, si può fare qualcosa di più rispetto alle app per la fertilità o per lo specchietto digitale. Quindi ho pensato "Per me quali sono le app che possono davvero aiutarmi nella mia vita di donna?". Ecco la risposta.

Le app (davvero) utili per donne
Noi ragazze abbiamo sempre per la testa mille pensieri. Io la mattina presto, mentre mi trucco, ripasso mentalmente l'agenda del giorno: in funzione degli impegni scelgo quali vestiti indossare, decido cosa dovrò cucinare la sera per capire se devo scongelare qualcosa prima di uscire (in genere, poi, me ne dimentico) o se devo passare a comprare qualcosa al supermercato. Durante la giornata lo sguardo cade sullo smartphone centinaia di volte, perché noi donne abbiamo costantemente almeno cinque chat aperte in contemporanea, c'è sempre almeno un gruppo di amiche su WhatsApp con messaggi idioti che s'intrecciano a quelli per organizzare un aperitivo al volo. E poi non vogliamo controllare cosa succede su Facebook o Instagram? E il meteo per il weekend, così capiamo se riusciamo finalmente a fare quel giro al lago che abbiamo in mente da un po'? Niente, la testa di una donna è un turbinio di pensieri in cui a volte noi stesse facciamo fatica a districarci. Quindi, qualche app per fare ordine nella nostra vita è sicuramente utile.

Wunderlist: To Do & Lista
I pensieri restano tali se non li si annota in qualche maniera, meglio se organizzata. Wunderlist è un'ottima app per prendere nota di quello che ci passa per la testa, in modo da non perderlo definitivamente. Quante volte ci capita di dire "Avevo in mente di fare una cosa, ma non ricordo più cosa?". Così, magari, rischiate di dire addio anche a qualche buona idea.
Wunderlist, in due parole, è un'agenda su potete prendere nota delle cose da fare, delle vostre idee e, se volete, potete anche condividerli con le vostre amiche, con i membri della famiglia o, se preferite, tenerli per voi.
Wunderlist si sincronizza subito con tutti i dispositivi personali, come notebook, smartphone e tablet quindi non ci dovrete pensare voi. L'interfaccia è molto semplice e intuitiva, proprio perché una vera app utile deve essere un aiuto, non un ulteriore grattacapo. Inoltre, rispetto ad altre agende virtuali, offre praticamente tutte le sue funzioni gratuitamente, senza dover passare alla versione Pro.

Shopy Free (Lista della Spesa)
Inutile raccontarci bugie: alla fine, siamo noi donne che molto spesso andiamo a fare la spesa. Non è sempre così, è vero. Ma tra le corsie dei supermercati vediamo ancora prevalentemente donne o, al limite, coppie. E avete presente quando durante la settimana aprite il frigorifero, vedete che vi manca qualcosa, ma non lo segnate subito sulla lista della spesa perché "tanto poi me lo ricordo"? Io lo faccio costantemente e, immancabilmente, me lo dimentico. Oppure provo anche ad essere solerte e a scrivere su un pezzo di carta quello che mi serve. Però poi lo lascio sul tavolo a casa. Bene, ecco tra le migliori applicazioni per donne Shopy Free che ci aiuta a fare la lista della spesa sul nostro onnipresente smartphone. È molto più comodo tirare fuori il telefono dalla tasca posteriore dei jeans e prendere nota sull'app di cosa ci manca mentre siamo davanti al frigorifero mezzo vuoto, compilando man mano la lista durante la settimana e, poi, riprenderlo in mano al supermercato. Anche perché lo smartphone – in genere – non lo dimentichiamo a casa. Inoltre, la lista della spesa diventa social con quest’app perché la potrete condividere con famigliari, coinquilini, ecc. Quindi se siete in macchina verso il supermercato e a qualcuno viene in mente un'aggiunta last minute, potrà semplicemente connettersi all'app e aggiungere quello che vuole alla lista della spesa. Tanto poi pagate voi!

Zomato
Alzi la mano chi non si è mai trovata incastrata in un gruppo di WhatsApp a cercare di organizzare una cena con una decina di donne e ventimila proposte diverse. C'è quella che non vuole mangiare pesante perché è a dieta, quella intollerante, quella che non vuole andare lontano da casa perché la mattina dopo deve alzarsi presto, quella che propone il ristorante dove è stata con altre amiche, quella che invece sa che lì si mangia malissimo e quella che ha un mondo di impegni e proprio non lo sa se ce la fa.
Bene, si rende assolutamente necessario prendere in mano la situazione e lasciarsi un po' guidare. Provate con l'app Zomato con cui potete cercare il miglior locale per la serata che stata organizzando. Che sia un incontro casinaro con le amiche della palestra, piuttosto che un aperitivo più intimo per aggiornarvi sulle ultime novità con l'amica di sempre (noi donne non parliamo, noi ci aggiorniamo), o magari anche un appuntamento romantico, Zomato saprà darvi la dritta giusta. Vale anche per il take-away. E con le recensioni di chi ci è già stato potete evitare brutte sorprese.

MyFitnessPal
È aprile, vogliamo non parlare di prova costume? Le più previdenti si sono iscritte in palestra lo scorso ottobre, brave. In effetti, ora inizia ad essere un po' tardi, ma c'è ancora tempo per un programma intensivo. Purché seguito con costanza e disciplina. Se non riuscite ad iscrivervi in palestra o se non volete attivare un abbonamento a primavera inoltrata, potete provare a scaricare quest'app utile per monitorare le calorie assunte durante la giornata. Su Google Play o sullo store Apple trovate decine di "conta calorie", però MyFitnessPal si differenzia perché è semplice e veloce. Ricorda i vostri alimenti preferiti e, in una sola volta, potete aggiungere interi pasti senza perdere troppo tempo.
Inoltre, vi saprà proporre oltre 350 esercizi che spaziano dall'allenamento cardio alla tonificazione e vi permette di creare un numero illimitato di esercizi personalizzati. Infine, si può connettere con il vostro FitBit, quindi potrete tenere monitorato tutto quello che ruota intorno al vostro benessere: dieta, allenamenti, sonno, obbiettivi.

securWoman 2.0
Essere donna è bello, affascinante, se vogliamo un po' misterioso, ma a volte pericoloso. Tra le migliori app utili per noi ragazze non potevo non annoverare anche un'applicazione pensata per la nostra sicurezza di tutti i giorni. securWoman è un'app che collega lo smartphone con una centrale operativa attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che aiuta le donne nelle più svariate condizioni di pericolo. Banalmente la sera uscite tardi da lavoro e il tragitto verso la macchina vi mette un po' d'ansia? Oppure siete state ad una festa, è tardi e avete parcheggiato lontano? La centrale operativa vi accompagna al telefono fino a che sarete nuovamente al sicuro nella vostra macchina.
securWoman è anche una community in cui gli utenti possono segnalare situazioni di pericolo e avvertire gli altri membri che entrino nel raggio di 200 metri dalla segnalazione. Un'altra funzionalità molto utile di quest'app per ragazze è la modalità Outdoor. Se avete dovuto portare fuori il cane per la passeggiata di rito e si è fatto tardi o siete in una zona un po' isolata, o se magari siete andate a correre, sarà sufficiente strappare il cavo dal telefono e avrete un soccorso immediato.
Altro che app con lo specchietto incorporato, questa ci aiuta davvero. Unica pecca è il pagamento dell'abbonamento di 2,99 € al mese. Si tratta di una cifra irrisoria, sicuramente ne vale la pena, ma molte donne in rete sostengono che un'applicazione del genere dovrebbe essere gratuita.